Home Il diabete di tipo 1 La celiachia Le complicanze a lungo termine
Le complicanze a lungo termine PDF Stampa E-mail
Le complicanze a lungo termine.
Come il diabete di tipo 1 anche la celiachia se non trattata può portare a delle complicanze a lungo termine. Queste sono:
. sviluppo di linfomi non Hodgkin (tumori maligni del sistema linfatico, rischio moderato)
. adenocarcinomi (cancro al seno, alla prostata, al colon, allo stomaco, al pancreas, ecc..)
. evoluzione nella forma refrattaria (colpisce il 5%). Ovvero una forma dove sebbene sia seguita la terapia alimentare si presentano i sintomi e la atrofizzazione dei villi.

Una importante considerazione finale: una dieta senza glutine va approntata esclusivamente a seguito di una diagnosi di celiachia e sotto prescrizione di un medico curante. Purtroppo - anche in seguito alla diffusione "modaiola" di test di allergie alimentari totalmente infondati dal punto di vista scientifico - molte persone approntano una dieta senza glutine senza essere celiaci: che questo possa rappresentare un vantaggio e un miglioramento della salute e dello stile di vita resta indimostrato.

Commenti

Mostra/Nascondi modulo commento. Registrarsi per postare commenti.
 

Area riservata



JT SlideShow

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Attività Associazione

[+]
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • fresh color
  • warm color
escort eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa