Home Ultime Notizie Novità dalla ricerca: i sensori glicemici
PDF Stampa E-mail

EFFICACIA DELL'USO DEI SENSORI GLICEMICI

NEJM

Tra le tecnologie recentemente sviluppate per il trattamento del diabete mellito tipo 1 ci sono i sensori per la rilevazione continua del glucosio nel sangue. Un recente articolo pubblicato sul New England Journal of Medicine (Effectiveness of Sensor-Augmented Insulin-Pump Therapy in Type 1 Diabetes, by Richard M. Bergenstal, M.D., William V. Tamborlane, M.D., Andrew Ahmann, M.D., John B. Buse, M.D., Ph.D., George Dailey, M.D., Stephen N. Davis, M.D., Carol Joyce, M.D., Tim Peoples, M.A., Bruce A. Perkins, M.D., M.P.H., John B. Welsh, M.D., Ph.D., Steven M. Willi, M.D., and Michael A. Wood, M.D. for the STAR 3 Study Group, N Engl J Med 2010; 363:311-320) presenta i risultati di uno studio della durata di un anno, multicentrico, randomizzato, controllato, in cui si è confrontata l'efficacia della terapia con microinfusore combinato con sensore con quella di un regime di più iniezioni giornaliere di insulina in 485 pazienti (329 adulti e 156 bambini ) con diabete di tipo 1 non adeguatamente controllato. I pazienti hanno ricevuto analoghi dell'insulina ricombinante e sono stati supervisionati da un team clinico di esperti. L'end point primario era la riduzione dei livelli di emoglobina glicata. Ad 1 anno di distanza, la media del livello di emoglobina glicata (8,3% nei due gruppi di studio al momento dell'inizio della ricerca) era sceso al 7,5% nel gruppo microinfusore+sensore, rispetto al 8,1% nel gruppo terapia ad iniezioni multiple (P <0,001).

La proporzione dei pazienti che hanno raggiunto il target di emoglobina glicata (<7%) è stata maggiore nel gruppo microinfusore+sensore rispetto al gruppo in terapia multiiniettiva. Il tasso di ipoglicemia grave nel gruppo microinfusore+sensore (13,31 casi per 100 persone-anno) non differisce significativamente da quella nel gruppo di iniezione-terapia (13,48 per 100 persone-anno, p = 0,58). Non c'è stato un aumento di peso significativo in nessuno dei due gruppi. La conclusione dello studio è stata che in adulti e bambini con diabete di tipo 1 non adeguatamente controllato, la terapia con la combinazione microinfusore+sensore determina un significativo miglioramento dei livelli di emoglobina glicata, rispetto alla terapia con iniezioni. Una percentuale significativamente superiore di adulti e bambini nel gruppo microinfusore+sensore rispetto al gruppo in terapia multiiniettiva ha raggiunto l'obiettivo del livello di emoglobina glicata <7%.

Commenti

Mostra/Nascondi modulo commento. Registrarsi per postare commenti.
 

JT SlideShow

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Attività Associazione

[+]
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • fresh color
  • warm color